Informativa breve sui cookies
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito potrebbe usare cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie.

Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

Portatori sani di democrazia

Le associazioni padovane hanno approvato un documento politico, non partitico per i candidati sindaco alle prossime amministrative

Il prossimo giugno 17 comuni della provincia di Padova, tra i quali il capoluogo, Abano Terme e Vigonza, saranno chiamati al voto per eleggere gli amministratori locali.
Un appuntamento che coinvolge 324.000 abitanti e un territorio che conta 2810 associazioni di volontariato attive.
Nell’ottica di aiutare le associazioni a recuperare il proprio fondamentale ruolo di stimolo e collaborazione con l’ente pubblico - esplicitamente richiamato dall’art. 118 della Costituzione Italiana - il Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova ha avviato, a partire da febbraio, un percorso partecipato con le associazioni che ha portato alla stesura di un primo documento che sarà la base per le discussioni e gli incontri con i candidati sindaco dei prossimi mesi. Il documento è stato approvato anche dall'Assemblea dei soci del CSV dello scorso 8 aprile 2017.

Lo sforzo comune è stato quello di individuare criticità e proposte trasversali uscendo da quelle logiche lottizzanti che, purtroppo, molto spesso agiscono non solo in politica. 
Il senso di questo documento, politico, ma non partitico, sta nella nuova centralità che il mondo associativo vuole acquisire nelle nostre città; lo dobbiamo alle associazioni ed ai volontari per quanto essi fanno con il loro impegno e per l’importanza che il loro operato riveste nella tenuta socio-economica delle città. 

Il CSV Padova inoltre si pone da “garante” nel senso che si impegna nei confronti del mondo del volontariato a raccogliere i programmi dei candidati sindaco, analizzarli, e quindi confrontarsi immediatamente con gli eletti.

Il documento è stato approvato dalle associazioni socie del CSPDS - Centro Servizi Padova Solidale, ente gestore del CSV Padova in data 8 aprile 2017.
Le associazioni non presenti all'Assemblea dell'8 aprile possono sottoscrivere il documento inviando un'email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 30 aprile 2017.

Leggii il documento completo (pdf)

giovane_new2012

associazione_new2012

IstituzioneImpresa_new2012

cittadino_new2012

Contatti

via Gradenigo 10
35131 Padova

centralino: 0498686849
fax: 0498689273
e-mail:
info@csvpadova.org
pec:
csvpadova@pec.csvpadova.org

Vedi i contatti diretti degli operatori

news 'la Difesa del Popolo'

news 'Redattore sociale'