Informativa breve sui cookies
Per offrire una migliore esperienza di navigazione, per avere statistiche sull'uso dei nostri servizi da parte dell'utenza, questo sito potrebbe usare cookie anche di terze parti. Chi sceglie di proseguire nella navigazione oppure di chiudere questo banner, esprime il consenso all'uso dei cookie.

Per saperne di più o per modificare le tue preferenze sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

Progetto "Alternanza scuola lavoro nelle associazioni"

Da "La buona scuola" una nuova opportunità di accogliere studenti per un periodo di stage

Il servizio offerto dal CSV Padova per far incontrare domanda e offerta
Le associazioni possono aderire per l'a.s. 2017/2018 compilando il modulo entro il 20 ottobre

Con la legge 107/2015 c.d. “La buona scuola” l’alternanza scuola-lavoro diventa un elemento strutturale dell’offerta formativa dall'anno scolastico 2015/2016.
Gli studenti del triennio conclusivo delle scuole superiori di secondo grado saranno chiamati a svolgere tirocini (della durata di 400 ore per gli istituti tecnici e professionali e 200 ore per i licei) durante i quali sviluppare quelle capacità utili per costruire i propri percorsi di vita e lavoro. Nelle previsioni governative, una volta a regime i destinatari del provvedimento saranno oltre un milione di ragazzi in Italia.
A Padova e provincia, secondo l’osservatorio scolastico-formativo provinciale, nell’anno 2011 gli iscritti agli istituti di istruzione secondaria di secondo grado erano 33.385; si stima quindi che nei prossimi anni circa 20.000 studenti saranno impegnati in tali attività.

La legge affida la possibilità di accogliere i ragazzi non solo ad attività produttive e commerciali ma anche ad organismi pubblici e privati, anche del terzo settore, ad enti che tutelano il patrimonio artistico, culturale e ambientale e ad enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI.

Per il mondo dell’associazionismo e della cooperazione si aprono quindi delle interessanti prospettive di incontro e accoglienza di giovani per lo stage, durante il quale non solo fargli sviluppare tutte quelle competenze trasversali richieste: lavoro di gruppo, progettazione, comunicazione e competenze di cittadinanza, ma anche per trasmettere l’importante bagaglio valoriale e motivazionale che sta alla base del proprio modo di lavorare.

Il CSV ha già incontrato l’ufficio scolastico territoriale di Padova e alcuni dirigenti scolastici che si sono dimostrati interessati alla possibilità di far realizzare ai propri studenti, in particolare dei licei, stage presso organismi del terzo settore.


La proposta del CSV di Padova
Per favorire la crescita professionale e personale dei giovani, garantendo loro l’acquisizione di competenze trasversali, il CSV di Padova propone alle Scuole, grazie alla collaborazione con associazioni e cooperative:
> 20 ore di formazione esperienziale sui seguenti temi:
- conoscenza del Terzo Settore (storia, leggi di riferimento)
- team building
- progettazione sociale

> 180 ore (o 380) di stage in uno dei seguenti ambiti:
- sociale (anziani, disabili, minori, famiglie, ...)
- sanitario
- culturale
- ambientale
- interculturale, cooperazione sociale, diritti umani e pace
Le ore di stage possono essere cumulate anche con iniziative “residenziali” e/o estive (esempio "10.000 ore di solidarietà").

> Rilascio di un’attestazione delle competenze acquisite e di “open badges” come ulteriore motivazione e certificazione dell’esperienza svolta nel mondo del Terzo Settore.

> I ragazzi saranno affiancati da tutor del CSV Padova o delle organizzazioni partner, opportunamente formati e supportati dal CSV di Padova.

> Eventuali costi assicurativi aggiuntivi rispetto alla copertura assicurativa garantita dalla Scuola sarà a carico del CSV di Padova


Per informazioni
Le associazioni interessate ad accogliere ragazzi in stage di "alternanza scuola-lavoro" devono inviare tramite e-mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o via fax al n. 0498689273 al CSV Padova il progetto di inserimento compilato almeno nelle parti evidenziate in giallo.

Gli Istituti scolastici interessati ad inviare ragazzi in stage presso associazioni e cooperative sono pregati di mettersi in contatto con il CSV Padova via mail all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al n. 0498686849.


Documentazione
Linee guida del Ministero dell'Istruzione
Depliant informativo del progetto del CSV Padova
Libretto a.s. 2016/2017

 

Contatti

via Gradenigo 10
35131 Padova

centralino: 0498686849
fax: 0498689273
e-mail:
info@csvpadova.org
pec:
csvpadova@pec.csvpadova.org

Vedi i contatti diretti degli operatori

news 'la Difesa del Popolo'

news 'Redattore sociale'